Sul Vulcano Donnafugata 2017


Bottiglia: 24 €

Bicchiere:

Denominazione: ETNA DOC

Cantina: Donnafugata

Annata: 2017

Vitigno: NERELLO MASCALESE

Colore: Rosso

Alcool: 12.5%


Acidità: 

Affinamento:

Fruttato: 

Corpo: 

Dolcezza: 

Tannino: 

Punteggio: 

Caratteristiche speciali  Convenzionale

Abbinamento AperitivoCarni BiancheCucina EtnicaPescePesce CrudoPizzaPrimi di CarnePrimi di PesceSalumi e Formaggi


Nazione:  Italia

Regione:  SICILIA

Zona:  ETNA

Volume:  75 CL


Descrizione

L’Etna Rosato “Sul Vulcano” di Donnafugata è un vino elegante e sapido dai profumi sottili e dagli aromi raffinati. È un rosé prodotto con le uve delle vigne di Nerello Mascalese coltivate sul versante nord dell’Etna, caratterizzato da un clima fresco e da suoli ricchi di sostanze minerali. Le caratteristiche di eleganza e finezza del vitigno, unite a una delicata vinificazione solo in acciaio, con un’estrazione molto leggera, permettono di ottenere un vino rosato dal profilo floreale e agrumato, dal sorso leggero, che seduce per l’immediata piacevolezza. È un vino perfetto da degustare con antipasti di pesce, con crostacei o con carni bianche dal sapore delicato. Il vino “Sul Vulcano” è un Etna Rosato prodotto da una delle cantine più importanti e famose della Sicilia. Donnafugata rappresenta una delle aziende che hanno contribuito maggiormente alla rinascita del vino siciliano. Nata negli anni ’80, ha da subito puntato sulla qualità, con la valorizzazione dei vitigni autoctoni e delle tradizioni del territorio. Dal primo nucleo di vigne nell’area di Marsala, la cantina è cresciuta molto e oggi gestisce 384 ettari divisi in 4 tenute in zone particolarmente vocate: Contessa Entellina, Pantelleria, Vittoria ed Etna. Sulle pendici del vulcano, possiede 18 ettari di vigne sul versante nord, nei territori comunali di Randazzo e Passopisciaro, a un’altitudine di circa 750 metri sul livello del mare. Le vigne sono coltivate nelle contrade Montelaguardia, Campo Re, Calderara, Allegracore e Marchesa, ognuna caratterizzata da suoli particolari in relazione alle sciare laviche che hanno interessato il territorio. Le notevoli escursioni termiche tra il giorno e la notte, il clima fresco e molto ventilato, permettono al Nerello Mascalese di maturare lentamente con profumi e aromi intensi. “Sul Vulcano” di Donnafugata è un Etna Rosato che nasce da una selezione di uve Nerello Mascalese. Dopo la vendemmia, le uve sono macerate a freddo per una decina di ore a 10 °C, segue una pressatura soffice e la vinificazione in bianco del mosto in serbatoi d’acciaio a temperatura controllata. Prima dell’imbottigliamento, il vino riposa in acciaio per alcuni mesi. Nel calice si presenta di un rosa tenue e luminoso. Il profilo olfattivo è caratterizzato da profumi floreali, aromi di agrumi, pompelmo rosa, melograno, lampone e ricordi di erbe aromatiche. Al palato è snello e dinamico, con un sorso dal frutto delicato che corre verso un finale di vibrante freschezza minerale. Perfetta espressione di vino vulcanico, è un’etichetta da non perdere!