Gaja Barbaresco docg Gaja 2012


Bottiglia: 230 €

Bicchiere:

Denominazione: BARBARESCO DOCG

Cantina: Gaja

Annata: 2012

Vitigno: NEBBIOLO

Colore: Rosso

Alcool: 13.5%


Acidità: 

Affinamento:

Fruttato: 

Corpo: 

Dolcezza: 

Tannino: 

Punteggio: 

Caratteristiche speciali  Convenzionale

Abbinamento CarneDopocenaPrimi di CarneSalumi e Formaggi


Nazione:  Italia

Regione:  PIEMONTE

Zona:  BARBARESCO

Volume:  75 CL


Descrizione

Quando si dice Barbaresco, la prima parola che viene in mente è GAJA! Vino straordinario e longevo che annata dopo annata fa storia, non sarà blasonato come suo fratello Barolo ma la sua particolarità e il suo carattere fanno si che sia tra i più grandi protagonisti di questa terra. Era il 1961 quando Angelo Gaja decise di far conoscere questo vino al mondo, intuendo che dagli Stati Uniti poteva iniziare questa sua ascesa; ad oggi, dopo oltre mezzo secolo, è diventato il porta bandiera dell’azienda, marchio inconfondibile dell’enologia piemontese ed italiana.

Color rosso granato scuro, ha un perfetto impatto olfattivo ricco di spezie scure, frutti di bosco, ciliegia nera e legno di sandalo. Al gusto regala poderosa struttura, perfetto equilibrio e trama tannica impareggiabile, a presagire un lunghissimo invecchiamento. Riposa per due anni tra barrique e botte grande.

Perfetto su uno stinco al Barbaresco, su tajarin all’albese, con quaglie ripiene o tome d’alpeggio stagionate.