Cascina nuova Cogno 2016


Bottiglia: 40 €

Bicchiere:

Denominazione: BAROLO DOCG

Cantina: Cogno

Annata: 2016

Vitigno: NEBBIOLO

Colore: Rosso

Alcool: 15%


Acidità: 

Affinamento:

Fruttato: 

Corpo: 

Dolcezza: 

Tannino: 

Punteggio: 

Caratteristiche speciali  Convenzionale

Abbinamento CarneDopocenaPrimi di CarneSalumi e Formaggi


Nazione:  Italia

Regione:  PIEMONTE

Zona:  LANGHE

Volume:  75 CL


Descrizione

Il Barolo Cascina Nuova è un vino rosso classificato come Barolo DOCG. Viene prodotto nella zona delle Langhe, in Piemonte. Qui viene da sempre coltivato il Nebbiolovitigno autoctono che produce uve di altissima qualità. Il vino Barolo nasce nell'Ottocento, grazie all'impegno di Camillo Benso Conte di Cavour e della Marchesa di Barolo. La Società Agricola Elvio Cogno, creatrice del Barolo Cascina Nuova, si trova a Novello (CN), dove produce vino fin dagli anni '60. Negli ultimi anni ha deciso di convertire i propri vigneti al biologico. I vigneti Cascina Nuova, le cui uve vengono utilizzate per produrre questo particolare tipo di Barolo, si trovano ad un'altitudine di 380 metri con esposizione a sud. Le viti hanno un'età media di 12 anni, sono quindi piuttosto giovani benché sappiano dare al vino struttura ed eleganza. La forma di allevamento adottata è il Guyot con una densità di 4000 viti per ettaro. Il terreno di questa zona è misto argillo-calcareo, formato da un'alternanza di marne e sabbie stratificate. Il Barolo Cascina Nuova viene prodotto esclusivamente con uve Nebbiolo, raccolte a mano ad ottobre. Dopo la pigiatura il mosto viene fatto fermentare in serbatoi di acciaio a temperatura controllata e con rimontaggio automatico. La permanenza sui lieviti è di 60 giorni mentre l'affinamento avviene in grandi botti di rovere di Slavonia per 24 mesi. Dopo l'imbottigliamento il vino viene ulteriormente affinato per altri 6 mesi.