Amarone Costasera Masi 2013


Bottiglia: 65 €

Bicchiere:

Denominazione: AMARONE DELLA VALPOLICELLA DOCG

Cantina: Masi

Annata: 2013

Vitigno: CORVINA, MOLINARA, RONDINELLA

Colore: Rosso

Alcool: 15%


Acidità: 

Affinamento:

Fruttato: 

Corpo: 

Dolcezza: 

Tannino: 

Punteggio: 

Caratteristiche speciali  Convenzionale

Abbinamento CarneCucina EtnicaDopocenaPrimi di CarneSalumi e Formaggi


Nazione:  Italia

Regione:  VENETO

Zona:  VALPOLICELLA

Volume:  75 CL


Descrizione

L’Amarone Classico "Costasera" di Masi è inequivocabilmente riconosciuto come un punto di riferimento per questa tipologia di vini, se non addirittura tra i grandi rossi italiani. La cantina è storicamente radicata nel cuore della Valpolicella e nel territorio delle Venezie, dove nascono i sublimi vini, grazie ad una tenace ed esperta tecnica maturata nel tempo, coniugando tradizione e innovazione. Le uve Corvina, Rondinella e Molinara provengono da terreni con presenza di basalto e differenti tipologie di suolo. Differenze che esaltano la qualità del rosso una volta assemblato. Le coste rivolte al tramonto sono considerata le migliori per produrre un Amarone ineguagliabile. Infatti, qui il giorno ha una durata maggiore e le vigne beneficiano di più calore, vantaggio amplificato anche dalla positiva vicinanza del Lago di Garda, che rispecchia la luce del sole e accarezza l’ambiente con il suo clima più mite. L’Amarone Classico è ottenuto dalla tecnica dell’appassimento delle uve durante i primi mesi invernali, ormai cifra della cantina grazie ai notevoli studi apportati dai propri tecnici, che porta i grappoli ad essere distesi delicatamente nei fruttai tradizionali su arele di canne di bambù, le quali garantiscono una maggiore areazione tra i grappoli. Questa antichissima tecnica fa si che le uve concentrino al meglio zuccheri e sostanze ideali, ed evolvano le proprie caratteristiche aromatiche. Quando i frutti sono ritenuti pronti vengono pigiati ed è avviata la fermentazione alcolica, svolta in maniera lenta e lunga alla bassa temperatura naturale dei mesi invernali. Il vino così ottenuto affina 24 mesi per la maggior parte in botti di rovere di Slavonia, la restante in barrique. Masi "Costasera" alla vista è di un intensissimo rosso rubino, denso e oleoso. Al naso emergono coinvolgenti note di frutta quasi cotta, in alcune sfumature è quasi tostato, velatamente speziato. Al palato è equilibrato ma allo steso tempo inebria la beva, dal tannino sempre presente, si riconosce un succoso frutto, chiude in maniera ricca e persistente. Simbolo, fiero ed esuberante. Non vuole essere secondo a nessuno!